News

Musei | 24.10.2016 | 15:11

Serata “particolare” al Museum Ladin (28 ottobre)

Il 28 ottobre il Museum Ladin Ciastel de Tor ospita una serata pensata per aiutare chi ha perso una persona cara a confrontarsi col lutto. Ingresso libero.

La sede del Museum Ladin a S. Martino in BadiaLa sede del Museum Ladin a S. Martino in Badia

Venerdì 28 ottobre, dalle ore 19 alle 22 circa, il Museum Ladin Ćiastel de Tor ospiterà per il secondo anno consecutivo la “Notte del lutto e del cordoglio”, una serata pensata per tutti coloro che stanno vivendo il lutto per la perdita di una persona cara, indipendentemente dal tempo che è trascorso.

L’obiettivo è aiutarli a esprimerlo in tutte le sue forme, elaborando così il dolore che lo accompagna. La serata offrirà l’occasione di percepire la presenza – e l’eventuale vicinanza – di altre persone nella stessa situazione. Sono previsti diversi spazi d’incoraggiamento e d’incontro, di confronto personale e di dialogo.

L’iniziativa è del Servizio Hospice della Caritas in collaborazione con il Distretto Sociale Val Badia e il Museum Ladin. La partecipazione è gratuita e non serve prenotazione.

Informazioni: Servizio Hospice della Caritas, via P.-v.-Sternbach 6, Brunico, tel. 0474 413978, hospiz.bruneck@caritas.bz.it o presso il Distretto Sociale Val Badia, tel. 0474 524504 (di mattina).

Lunedì 31 ottobre è anche l’ultimo giorno di apertura del Museum Ladin Ćiastel de Tor a San Martino in Badia e del Museum Ladin Ursus ladinicus a San Cassiano prima della pausa stagionale. I due musei riapriranno il 26 dicembre. 

Museum Ladin Ćiastel de Tor, via Tor 65, San Martino in Badia, tel. 0474 524020, www.museumladin.it.

(FG)

Inizio pagina