News

Musei | 10.03.2017 | 17:22

Favole delle Dolomiti al museo di scienze naturali

Sabato 18 marzo, al musero di scienze naturali, Erika De Marino racconterà le sue favole delle Dolomiti. Pomeriggio per bambini tra narrazione e scienza.

Una delle illustrazioni tratte dal libro "Favole delle Dolomiti"Una delle illustrazioni tratte dal libro "Favole delle Dolomiti"

Alex è un piccolo fungo che s’innamora della bella alga Lucy: i due però appartengono a regni diversi, riusciranno a stare insieme? È una delle tante storie raccontate da Erika Di Marino nelle sue Favole delle Dolomiti, che intrecciano elementi fantastici e aspetti naturalistici sullo sfondo del meraviglioso scenario dei monti rosa. Dottore di ricerca in scienze forestali, la De Marino lavora come insegnante e autrice, e a Bolzano racconterà storie tratte dal suo libro, sapientemente illustrato da Giulia Braga, che ha come protagonisti montagne, funghi, animali e alberi.

L'appuntamento è in programma sabato 18 marzo, dalle ore 16 alle 17.30, al museo di scienze naturali dell’Alto Adige, in via Bottai 1, a Bolzano. L’appuntamento, in lingua italiana e tedesca, è rivolto ai bambini dai 5 anni in su e alle loro famiglie, la partecipazione è inclusa nel biglietto d’ingresso al museo, ma è richiesta la prenotazione chiamando il numero 0471/412964. Per altre informazioni su questo evento e, più in generale, sul museo di scienze naturali dell'Alto Adige è a disposizione il portale web www.museonatura.it

(mb)

Inizio pagina