News

Musei | 13.03.2017 | 13:22

Piante “flessibili”: conferenza al Museo di Scienze (17 marzo)

Le piante devono essere flessibili per sopravvivere: è il tema della conferenza del 17 marzo al Museo di Scienze dell’Alto Adige. In tedesco, ingresso libero.

Le piante devono essere flessibili per sopravvivere, è questo il tema della conferenza che si svolgerà venerdì 17 marzo al Museo di Scienze dell’Alto Adige. In tedesco, ingresso liberoLe piante devono essere flessibili per sopravvivere, è questo il tema della conferenza che si svolgerà venerdì 17 marzo al Museo di Scienze dell’Alto Adige. In tedesco, ingresso libero

Prive della capacità di spostarsi, per poter sopravvivere le piante devono essere flessibili, variando alcune importanti proprietà funzionali.

Ne parlerà venerdì 17 marzo, alle ore 18, la ricercatrice della Libera Università di Bolzano, Camilla Wellstein, nell’ambito di una conferenza in programma al Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige.

Nell’ambito dei suoi studi, la Wellstein ha indagato proprio le proprietà funzionali delle piante e le influenze dei mutamenti ambientali sulla vegetazione.

L’appuntamento, dal titolo “Anche le piante devono essere flessibili: la variabilità come vantaggio per la sopravvivenza”, si tiene in lingua tedesca nell’ambito degli incontri del gruppo di lavoro Flora dell'Alto Adige.

L’ingresso è libero e aperto a tutti. Per informazioni: Thomas Wilhalm, tel. 0471 412971.

(FG)

Inizio pagina