News

Musei | 31.03.2017 | 20:52

Il Touriseum apre la stagione con la mostra “Sui passi, pronti, via!”

I passi alpini e il loro significato turistico sono il tema della nuova mostra temporanea inaugurata al al Touriseum di Merano.

I passi alpini sono il tema della nuova mostra temporanea al TouriseumI passi alpini sono il tema della nuova mostra temporanea al Touriseum

Ad ogni tornante una nuova visuale. Ad ogni salita un po’ più vicini al cielo. Poi il momento magico dell’arrivo nel punto più alto, dove il mondo si espande. Sono i passi alpini, il loro fascino e il loro significato turistico i temi centrali della mostra temporanea “Sui passi, pronti, via!”, inaugurata oggi (venerdì 31 marzo), al Touriseum di Merano da Leo Andergassen, direttore di Castel Tirolo e del Touriseum, dal coordinatore del museo Patrick Gasser e dai curatori della mostra Evelyn Reso e Josef Rohrer. Cosa rende così speciale percorrere un passo? Da dove proviene la magia che si può percepire in cima, nel punto di passaggio? E perché si vuole a tutti i costi salire lassù?

L’allestimento della mostra riproduce una strada di montagna con tornanti, salite e punti panoramici. Sulla strada che sale al cortile del castello, visitatrici e visitatori raggiungono otto famosi passi altoatesini. Chi vuole nel frattempo può imboccare in bici una ripida rampa. Oppure piegarsi in curva con dei motociclisti. Sul bordo della strada è possibile scoprire storie interessanti e oggetti curiosi. Magari dei tempi in cui in macchina si indossavano gli spolverini, la benzina si comprava nelle drogherie e per frenare i ciclisti si trascinavano dietro alberi. Collegato alla mostra è stato pubblicato il volume “Il turismo alla conquista dei passi alpini”, nel quale studiosi e giornalisti provenienti dalle regioni nell’arco alpino approfondiscono in undici articoli singoli aspetti dell’esposizione.

La mostra “Sui passi, pronti, via!” può essere visitata dal 1° aprile al 15 novembre 2017 al Touriseum, nella rimessa di Castel Trauttmansdorff. Ulteriori informazioni sulla mostra, sugli orari di apertura e su altre manifestazioni organizzate dal museo nel 2017 sono reperibili sul sito web www.touriseum.it. Nei giorni 30 giugno e 25 agosto alle ore 17 il Touriseum organizza visite guidate alla mostra temporanea con i curatori.

(USP)

Inizio pagina