News

Musei | 01.06.2017 | 10:31

Ultimi giorni per visitare la Trienala Ladina

Si può visitare fino all’11 giugno al Museum Ladin Ciastel de Tor, la 5a Trienala Ladina, mostra collettiva d’arte ladina.

Ultimi giorni per la Trienala Ladina, tra le opere esposte anche la Refugee Tent di Notta CalfishUltimi giorni per la Trienala Ladina, tra le opere esposte anche la Refugee Tent di Notta Calfish

Chi voglia ammirare le opere dei sei artisti e artiste selezionati per la Trienala Ladina, deve visitare il Museum Ladin Ciastel de Tor di San Martino in Badia entro domenica 11 giugno. Dopo quella data, la 5a edizione della mostra collettiva d’arte ladina organizzata ogni tre anni dal museo chiuderà infatti i battenti. Hubert Kostner, Gabriele Grones, Nessi (Vanessa Layher), Notta Caflisch, Simon Perathoner e Andreas Senoner sono i sei protagonisti della 5a Trienala.

Propongono opere realizzate in diversi generi artistici – dalla pittura alla scultura, dal graffito all’installazione - legate da un tema: quello dell’arte come spazio di identificazione culturale, ovvero una riflessione sull’identità e le sue caratteristiche. L’allestimento è a cura di Karin Pernegger, direttrice artistica del Kunstraum di Innsbruck.Il Museum Ladin Ciastel de Tor è aperto al pubblico dal martedì al sabato dalle ore 10 alle 17 e la domenica dalle ore 14 alle 18. Chiuso il lunedì.

Informazioni: www.museumladin.it - 0474 524020

(USP)

Inizio pagina