News

Musei | 19.09.2017 | 09:00

Ritorno alla preistoria, l'archeologia sui prati del Talvera

Rame step by step: fine settimana archeologico per tutta la famiglia sui prati del Talvera, a Bolzano. Organizza il Museo archeologico.

Ritorno alla preistoria: le tende del Museo archeologico sui prati del Talvera, a Bolzano (Foto Museo archeologico/O. Seehauser)Ritorno alla preistoria: le tende del Museo archeologico sui prati del Talvera, a Bolzano (Foto Museo archeologico/O. Seehauser)

Il Museo archeologico dell'Alto Adige invita adulti e bambini sui prati del Talvera, a Bolzano, alla 14ma edizione del festival di archeologia "Ritorno alla preistoria" in programma sabato e domenica, 23 e 24 settembre, dalle 10 alle 18. Esperte ed esperti di archeotecnica e di archeologia sperimentale illustreranno una selezione di temi relativi all'età del rame che sarà possibile toccare con mano e vivere in prima persona. In collegamento con l’attuale mostra temporanea "Heavy metal - come il rame cambiò il mondo", la manifestazione si concentrerà sulla fusione e lavorazione del rame nel corso del tempo e sul significato di questo minerale fino ad oggi. È Ötzi, l’Uomo venuto dal ghiaccio, il più noto personaggio del passato ad utilizzare un utensile di puro rame, la lama della sua ascia.

Per Ötzi l’ascia era uno strumento molto versatile, che impiegava forse anche come arma. La sua lama di rame ci rivela molto sullo stato delle conoscenze e sulle capacità artigianali degli uomini dell'epoca, i quali per procurarsi questo metallo rosso lucido erano disposti a incamminarsi su lontane vie commerciali. Il rame della lama dell’ascia di Ötzi, infatti, proviene dalla Toscana. Nelle postazioni sui Prati del Talvera a Bolzano, nelle vicinanze del Museo archeologici, grandi e piccoli potranno sperimentare tutto sul rame e sulle molteplici possibilità di impiego di questo metallo. Nelle diverse tende si spiega dove è presente il rame, come è possibile estrarlo, come si procede per fonderlo e plasmarlo e quale importante ruolo giochi ancora oggi nella nostra quotidianità.

Info: www.iceman.it - Facebook: OetziTheIceman

(USP)

  1. Alcuni oggetti ricavati dalla lavorazione del rame (Foto Museo archeologico/FlipflopCollective) [JPG 23 KB]

Inizio pagina